fbpx

L’Europa a tinte azzurre: Paolo Porro e Tommaso Barotto MVP

SHARE

Euro Volley U22 

Trionfo dell’Italia U22 sul palcoscenico internazionale della pallavolo che domenica conquista il titolo Europeo nella prima edizione del CEV U22 Volleyball European Championship – Men che si è svolto dal 12 al 17 luglio nella città polacca di Tarnow.
La squadra italiana, composta da molti dei giocatori che nel 2021 hanno vinto il titolo mondiale nella categoria U21, ha sconfitto nel Gran Finale la Francia. L’Italia ha dimostrato grande spirito nella partita durata esattamente 108 minuti, dopo aver perso il primo set, è stata in grado di rimontare e vincere i tre successivi. Il regista di Milano, Paolo Porro, si è contraddistinto durante l’arco della competizione guadagnandosi il titolo di MVP del torneo, mettendo a segno contro la Francia ben 11 punti.

Al termine del torneo è stato svelato anche il Dream Team dell’#EuroVolleyU22M:

Migliori schiacciatori: Tomasso Rinaldi (Italia) e Michał Gierżot (Polonia).
Migliori centrali: Francesco Comparoni (Italia) e Karol Urbanowicz (Polonia)
Miglior opposto: Ibrahim Lawani (Francia)
Miglior palleggiatore: Kellian Motta Paes (Francia)
Miglior libero: Thibault Loubeyre (Francia)
MVP: Paolo Porro (Italia)

Euro Volley U18

Dopo essere stati incoronati campioni d’Europa al CEV U18 Volleyball European Championship nel 2020, gli azzurri hanno difeso il titolo, bissando il successo nell’edizione 2022 della competizione, che si è svolta a Tbilisi, in Georgia, dal 9 al 17 luglio. Tra i giocatori del commissario tecnico Michele Zanini, spiccano i nostri giovani dei Diavoli Powervolley Tommaso Barotto, Daniele Carpita e Giacomo Selleri, che hanno iniziato il loro cammino verso il trofeo dalla Pool II, registrando cinque vittorie su cinque partite (contro Germania, Bulgaria, Polonia, Slovenia e Grecia), quindi surclassando la Serbia in tre set per arrivare al Gold Medal Match, dove hanno affrontato la Francia, vincendo in tre set controllando il gioco per tutta la partita e non lasciando dubbi sul fatto che fosse la squadra che meritava l’oro. La Giovane Squadra Azzurra ha dominato completamente in attacco, concludendo la partita con 44 punti vincenti, contro i 31 dei francesi. Anche i 14 kill block (contro 8) hanno giocato un ruolo fondamentale nella strada verso il successo.

Un’altra nota di orgoglio per la famiglia Powervolley arriva con l’elezione di MVP del torneo del talento Tommaso Barotto, che nella sfida con la Francia è rimasto in cima alle statistiche con 16 punti, seguito da Lorenzo Magliano con 15, Alessandro Bristot con 12 e Pardo Mati con 10.

La rassegna continentale di entrambe le competizioni ha decretato ben due Powerboys MVP del torneo, la società del presidente Lucio Fusaro non potrebbe essere più orgogliosa del lavoro che giorno dopo giorno continua a svolgere per cercare e crescere nuovi talenti, facendo le più sentite congratulazioni ad entrambi i giovani azzurri che hanno guadagnato l’oro.

 

Ph. Credit European Volleyball