Milano ospita Cisterna per la seconda giornata dei playoff 5° posto

Piano e compagni tornano in campo per sfidare i pontini nel secondo turno del torneo

IN SINTESI: Seconda giornata dei playoff 5° posto per l’Allianz Powervolley. Domani pomeriggio (h 18 in diretta su Eleven Sport) all’Allianz Cloud Milano ospita la Top Volley Cisterna, sorpresa di questo inizio torneo dopo aver battuto per 3-0 Vibo Valentia. Il successo in rimonta su Padova, invece, ha evidenziato un po’ di stanchezza nelle file meneghine dopo il grande sforzo fisico e mentale della conquista della Challenge, ma già contro i pontini Piano e compagni sono chiamati ad un pronto riscatto sotto il punto di vista della prestazione senza disattenzioni e con la concentrazione al massimo delle proprie possibilità. Sono le parole di Staforini a presentare la gara: «Cisterna arriva da una bella vittoria contro Vibo e si presenterà all’Allianz Cloud con grande entusiasmo. Noi vogliamo vincere la partita per dare continuità alla vittoria contro Padova e per proseguire il cammino verso il nostro obbiettivo».

MILANO – Di nuovo in campo. Subito e con poco tempo per recuperare energie mentali e fisiche. È già vigilia di Superlega per l’Allianz Powervolley che domani pomeriggio (h 18 in diretta su Eleven Sports) ospita all’Allianz Cloud la Top Volley Cisterna per la seconda giornata dei playoff 5° posto. Dopo il successo in rimonta per 3-2 su Padova, a distanza di tre giorni Piano e compagni sono impegnati sul taraflex dell’impianto milanese per un nuovo match della pool.

Non c’è stanchezza che tenga in questo momento. Il campo chiama e Milano deve rispondere presente. Lo deve fare per conquistarsi l’accesso all’Europa del prossimo anno, lo deve fare per difendere da campione in carica la CEV Challenge Cup. La gara con Padova ha evidenziato una condizione più menale che fisica un po’ in cerca di ‘riposo’, dopo il grande sforzo profuso solo qualche giorno fa tra quarti di finale playoff scudetto e soprattutto finale di Challenge. Parimenti è venuta fuori la costante di questa stagione di una Milano mai doma: la capacità di non mollare mai e di crederci fino alla fine, da cui deriva il 3-2 al tie break proprio sui patavini. Contro Cisterna di Latina, squadra che ha chiuso la regular season all’ultimo posto, servirà ugualmente grande concertazione per vari motivi: in primis perché la squadra pontina non hai mai avuto i valori da fanalino di cosa, in secundis perché proprio la formazione guidata da Kovac nel primo turno dei playoff 5° posto si è rivelata come la sorpresa di questo inizio torneo battendo con un secco 3-0 Vibo Valentia. Saranno pertanto da rispettare le qualità dell’avversario, con una Milano consapevole del proprio cammino e di un destino tutto da scrivere.

A presentare il match è Matteo Staforini: il giovane libero classe 2003 dell’Allianz Powervolley è guardingo sugli avversari alla vigilia della sfida. «La gara con Cisterna sarà complicata, soprattutto perché loro vengono da una bella vittoria contro Vibo – analizza il numero 2 di Milano – e si presenteranno all’Allianz Cloud con grande entusiasmo. Noi vogliamo vincere la partita per dare continuità alla vittoria contro Padova e per proseguire il cammino verso il nostro obiettivo. Importante sarà scendere in campo con la massima concentrazione e la massima energia per mettere in difficoltà Cisterna sin dall’inizio».

STATISTICHE
Il match Allianz Powervolley Milano – Top Volley Cisterna sarà il confronto numero 21  tra le due società: 8 successi per Milano, 12 per Cisterna.

EX
Yuki Ishikawa a Latina nel 2016/17 e 2017/18; Jean Patry a Latina nel 2019/20; Tine Urnaut a Latina nel 2014/15; Daniele Sottile a Milano nel 2015/16.

DIRETTA TV
Il match delle 18.00 Allianz Powervolley Milano – Top Volley Cisterna va sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa– Urnaut, Pesaresi (L). All. Piazza.

Top Volley Cisterna: Seganov – Sabbi, Szwarc – Krick, Tillie – Randazzo, Cavaccini (L). All. Kovac.

Arbitri: Giardini – Boris. Terzo Arbitro: Pettenello.

Impianto: Allianz Cloud di Milano.

Share