Indagine social Gazzetta dello Sport, crescita record per Powervolley Milano

SHARE

MILANO – L’approfondimento di ‘V come Volley’, inserto in edicola ogni venerdì con La Gazzetta dello Sport, ha dedicato un interessante analisi ai Social Network nel mondo della pallavolo, sia maschile sia femminile. L’indagine proposta da Pierfrancesco Catucci si è basata sul numero complessivo di follower sulle principali piattaforme dei club di Superlega e Serie A1 femminile, raffrontando il dato attuale (al 7 dicembre) con quello dello scorso febbraio, quando fu realizzata la prima indagine dalla rosea.

Colpisce, in questo senso, il dato di crescita dell’Allianz Powervolley Milano: la società del presidente Lucio Fusaro è cresciuta in 10 mesi di 53.300 follower analizzando i dati di Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Tik Tok. Il totale dei follower tocca così quota 85,9k, (quarta in Superlega dopo le top 4) ma è nello studio di crescita che emerge il dato più interessante.

Di seguito la crescita per social network:
– Facebook: + 2.2 k
– Twitter: + 2,7K
– Instagram: +10,4 k
– YouTube: +2,3 k
– Tik ToK: + 35,7 k

Lo studio di ‘V come Volley’, realizzato da Brainpull (agenzia di marketing con una particolare vocazione social) riporta anche una stima di valore commerciale medio di un post su Instagram dal profilo di @powervolleymilano, quantificato in 150 €.

Al seguente link è possibile visionare l’infografica di V come Volley:
La Gazzetta dello Sport – 11 dicembre 2020- V come Volley

Unisciti anche tu al MURO ROSSO