fbpx

SERIE B: la 5° di campionato termina 3-1 a favore di Garlasco

SHARE

5° giornata Campionato Serie B- Girone A
Powervolley Milano Diavoli- Volley 2001 Garlasco (1-3)
(17-25, 12-25, 27- 25, 22-25)

La quinta giornata del Campionato di Serie B termina 3-1 a favore degli ospiti di Garlasco che, con i tre punti conquistati, si confermano alle prime posizioni del girone A.  Ai giovani di coach Morato non bastano i 20 punti di Lancianese, i 9 muri ed il terzo set vinto ai vantaggi, Garlasco è più martello in attacco (50%), forte di un Cardona che tocca quota 25 punti, e sa meglio gestire le fasi di criticità, soprattuto nel quarto, affrontato a muso duro da Meschiari e compagni che però se lo lasciano sfuggire nei punti finali, annullando la vicina possibilità di andare al tie break e di mettere in classifica i primi punti della stagione.

Arriva così il terzo stop 3-1 per la giovane serie B targata Powervolley Milano Diavoli contro però formazioni di alta classifica e che schierano in campo giocatori validi e di lungo corso nella serie.
A risultati ancora ferma ma con bei segnali di crescita la squadra di Coach Morato: “Questa partita è stata simile a quella con Novi; nei primi due set abbiamo faticato ad esprimerci, nel terzo set, trasportati dall’entusiasmo, siamo riusciti a fare il nostro gioco ed infine nel quarto, seppur giocato punto a punto, gli avversari hanno fatto prevalere la loro esperienza capitalizzando meglio le azioni importanti. Garlasco vanta giocatori di esperienza nella categoria e punta certamente ad arrivare in alto, il fatto di averli messi in difficoltà è un buon segnale anche se sono dispiaciuto per i primi due set dove non ci siamo espressi come avremmo potuto. In settimana lavoreremo maggiormente sui fondamentali nel quale abbiamo faticato di più per arrivare ogni sabato sempre più pronti”.

Ancora un turno casalingo, ancora una squadra di vertice per la nostra Serie B che sabato 23 novembre alle ore 21 in Kennedy affronterà la seconda forza del girone A, Rossella Ets Int. Va, che vede tra le sue fila lo storico Diavolo Tiziano Priore e l’ex Buratti.