Ecco la vera Revivre: super vittoria a Latina (0-3). Per i Play Off 5° Posto la Revivre c’è!

SHARE

12a Giornata Ritorno SuperLega UnipolSai
Questa è la vera Revivre: super vittoria a Latina (0-3) e grande prova di squadra. Per i Play Off 5° Posto la Revivre c’è!

Top Volley LATINA Revivre MILANO 0-3 (22-22, 23-25, 23-25)
Top Volley LATINA: Klinkenberg 6, Fei 16, Gitto 4, Sottile 1, Pistolesi, Strugar n.e., Quintana 1, Rossi 8, Maruotti 12, Ishikawa (L), Penchev 4, Fanuli (L) n.e.. All. Bagnoli
Revivre MILANO: Cortina (L), Hoag 7, Galaverna n.e., Sbertoli 2, Tondo 3, Skrimov 18, Nielsen n.e., Rudi, De Togni 6, Galassi 12, Bonfinfante n.e., Adamajtis 16, Marretta (L) n.e.. All. Monti
NOTE: Top Volley LATINA: 5 muri, 2 ace, 7 errori in battuta, 60% in attacco, 38% (20% perfette) in ricezione. REVIVRE MILANO: 6 muri, 11 ace, 14 errori in battuta, 58% in attacco, 39%(10% perfette) in ricezione.
 

Finalmente Revivre. Questa è la vera Revivre Milano che Società, tifosi e sostenitori volevano da inizio stagione: con una super prova i meneghini chiudono in soli 3 set la sfida contro la Top Volley Latina (22-25, 23-25, 23-25), ed archiviano la Regular Season con una delle più belle e convincenti prestazioni corali della stagione. I ragazzi di Luca Monti giocano un match straordinario in tutti i fondamentali, comandando sempre primo e secondo set e recuperano un iniziale svantaggio di 6-0 nel terzo set dopo aver perso per un problema fisico capitan De Togni. Ma la prestazione di tutta la squadra oggi finalmente è andata oltre alle insicurezze e alle sfortune, agguantando un meritato 3-0 finale, il primo della stagione. Guardando alle cifre il migliore è sicuramente stato l’MVP Todor Skrimov (18 punti, 67% in attacco, 4 ace e 2 muri), seguito però a ruota da un sempre presente Pawel Adamajtis (16 punti ed il 67% in attacco) e da uno straordinario Gianluca Galassi (12 punti, 73% di offensività e 6 su 6 in attacco nel primo set). Sono però gli sguardi, le esultanze, gli abbracci dopo ogni punto e la consapevolezza di ogni singolo atleta sceso in campo questa sera a fare la differenza, consegnando ai Play Off 5° posto una Revivre Milano che non ha deciso di mollare ma che bensì vuole dimostrare le qualità inespresse nell’arco della Regular Season.

MVP: Todor Skrimov (Revivre Milano)

Todor Skrimov (Revivre Milano): “Ci tenevamo a finire con una vittoria, poi è arrivato un 3-0 che forse è da due anni che rincorrevamo. Ora ci prepariamo per i Play Off 5° posto, per fare del nostro meglio e puntare ad un posto in Europa”
Daniele Bagnoli (Allenatore Top Volley Latina): “Al di la delle assenze e della stanchezza, abbiamo giocato la nostra peggiore partita da quando sono qui. Questo è un campionato dove nessuna squadra ci tiene a perdere, se non scendi in campo con la giusta determinazione perdi”.

IL MATCH.

Le formazioni in campo:
Revivre Milano
: Sbertoli-Adamajtis, De Togni-Galassi, Skrimov-Marretta, Cortina (L).
Top Volley Latina: Sottile-Fei, Rossi-Gitto, Maruotti-Klinkenberg, Ishikawa (L).

1° SET. Due punti di Skrimov (contrattacco ed ace) firmano il primo vantaggio Revivre (3-5). Maruotti pareggia (6-6) ma sul servizio di De Togni la Revivre allunga (8-13, muro di Skrimov su Fei). Fei prova ad accorciare le distanze grazie al lavoro a muro dei suoi compagni che leggono le intenzioni di Sbertoli (17-19). Skrimov però dai nove metri è scatenato (secondo ace del bulgaro, 20-23). Galassi risponde presente in attacco (21-24, sesto punto per lui e 100% in attacco) come Adamajtis che chiude il set (22-25).
Statistiche 1° Set:
Best scorer:
LATINA: Maruotti 5, Fei 4. MILANO: Skrimov 8, Galassi 6.
Muri: LATINA: 0. MILANO: 3.
Battute (Ace/Errori): LATINA: 0/1. MILANO: 4/6.
Attacco: LATINA: 70%. MILANO: 77%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). LATINA: 58%(32%). MILANO: 48%(24%).

2° SET. Un tocco di Maruotti regala il primo vantaggio ai padroni di casa (6-4), ma Milano risponde con un grande muro a uno di Hoag su Fei (7-7) ed un ace di Sbertoli (7-8). Muro di Klinkenberg su Adamajtis e Latina torna avanti di 2 (14-12). Hoag porta di nuovi in parità il parziale (15-15), ma Fei è il più continuo di Latina (19-17, tempo Monti). De Togni difende alla grande su Maruotti e Skrimov contrattacca (19-19) e sempre il capitano piazza l’ace del nuovo sorpasso Revivre (19-20, tempo Bagnoli). Maruotti manda out la parallela del +2 Milano (21-23, tempo Latina). Altro punto di Skrimov in pipe di contrattacco (21-24). Gitto ferma Galassi e annulla la seconda palla set a Milano (23-24, tempo Monti), ma il muro di Latina nulla può fare sul contrattacco punto di Adamajtisi che chiude il secondo set (23-25).
Statistiche 2° Set:
Best scorer: LATINA: Fei 7. MILANO: Adamajtis 6, Galassi 4, Skrimov 4.
Muri: LATINA: 3. MILANO: 1.
Battute (Ace/Errori): LATINA: 1/4. MILANO: 3/4.
Attacco: LATINA: 52%. MILANO: 53%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). LATINA: 35%(15%). MILANO: 50%(5%).
 

3° SET. Partenza sprint di Latina con Sottile al servizio (3-0). Milano poi costretta a rinunciare a De Togni rimasto a terra per un problema al ginocchio dopo un attacco (dentro Tondo). Il turno al servizio di Sottile continua fino al cambio palla firmato da Adamajtis (6-1). Adamajtis ferma Fei (6-3), Skrimov va a segno in battuta (8-6) e poi complica la vita alla ricezione pontina (8-7, tempo Bagnoli). Maurotti prova a far allungare i suoi (12-9), ma il doppio ace di Hoag pareggia i conti (12-12). Con un super Galassi, la Revivre passa a condurre (16-17) e con Hoag (16-18) e Adamajtis allunga (16-19). Super muro di Tondo su Rossi (21-23) e sempre Tondo, questa volta al servizio, chiude il set ed il match (ace del 23-25 confermato dal Video Check).
Statistiche 3° Set:
Best scorer: LATINA: Fei 5, Maruotti 5. MILANO: Adamajtis 6, Skrimov 6.
Muri: LATINA: 2. MILANO: 2.
Battute (Ace/Errori): LATINA: 1/2. MILANO: 4/4.
Attacco: LATINA: 61. MILANO: 48%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). LATINA: 24%(14%). MILANO: 19%(0%).

Unisciti anche tu al MURO ROSSO