Al via il Fantavolley 2.0: Lega Pallavolo Serie A e Associazione Italiana Pallavolisti insieme, per una nuova esperienza digitale

SHARE

A partire dalla stagione 2022/23, il Fantavolley offrirà agli appassionati di pallavolo un nuovo livello di coinvolgimento, per permettere di vivere il campionato di SuperLega Credem Banca in prima persona.
Grazie ad un’innovativa applicazione costruita da Volley Tech S.R.L.S. in collaborazione con AIP (Associazione Italiana Pallavolisti) e Lega Pallavolo Serie A, i fan di tutto il mondo avranno la possibilità di prendere parte ad un vero e proprio “Volleymercato digitale” che reinventa il Fantavolley così come lo conosciamo, portando una vera e propria rivoluzione in questo gioco.
Infatti, tramite l’integrazione del tradizionale gioco manageriale e della tecnologia blockchain degli NFT, il nuovo modello di Fantavolley permetterà agli utenti di poter acquistare pacchetti casuali (proprio come i pacchetti di figurine in edicola), contenenti dei collezionabili digitali, rappresentati da carte virtuali disponibili in edizione limitata.
In questo caso il termine “collezionabile digitale” si riferisce alle carte digitali raffiguranti gli atleti della SuperLega che sono disponibili per l’acquisto all’interno della piattaforma ed utilizzabili per comporre una rosa da schierare nelle varie modalità di gioco.
Nel corso del campionato di SuperLega Credem Banca reale, le prestazioni dell’atleta saranno rielaborate dagli algoritmi avanzati del gioco per generare un punteggio che permetterà alla squadra di scalare la classifica e vincere premi, mentre i fanta-allenatori saranno liberi di effettuare scambi e compravendite delle carte giocatore.
Come nelle più tradizionali esperienze di gaming, le carte più rare permetteranno di ottenere maggiori bonus di gioco, ma anche una serie di sconti e vantaggi sui servizi e prodotti offerti dalla piattaforma.

Quali tipologie di carte collezionabili sono disponibili?
 
Comuni (Bianche): non sono collezionabili, non beneficiano della tecnologia NFT, sono illimitate e permettono di garantire un accesso gratuito al servizio per tutti gli utenti.
Limitate (Bronzo): sono collezionabili ma non beneficiano della tecnologia blockchain. Solo 1000 pezzi disponibili per ogni stagione di SuperLega.
Rare (Argento): sono collezionabili ma non beneficiano della tecnologia blockchain. Solo 100 pezzi disponibili per ogni stagione di SuperLega.
Elite: sono collezionabili digitali NFT e risiedono sulla blockchain Polygon. Solo 10 pezzi disponibili per ogni stagione di SuperLega.
Uniche: sono collezionabili digitali NFT e risiedono sulla blockchain Polygon. Solo 1 pezzo disponibile per ogni stagione di SuperLega.
 
Quali modalità di gioco sono disponibili?
In una prima fase, saranno disponibili solo le Leghe Globali per permettere a tutti gli utenti di familiarizzare con il nuovo modello di Fantavolley.
Successivamente, è prevista l’introduzione di Leghe Private in cui gli utenti potranno sfidarsi in aste all’ultimo rilancio per garantirsi il loro idolo preferito nella propria formazione.
Infine, saranno integrate delle nuove modalità di gioco che permetteranno anche ai Brand di offrire un’esperienza di intrattenimento.

Quando sarà disponibile?
Il 24/25 Ottobre aprirà ufficialmente le iscrizioni agli utenti ed il calendario sarà speculare a quello della Regular Season e dei Play Off del Campionato di SuperLega.

Dove è possibile giocare?
Per partecipare, gli utenti potranno accedere alla web app direttamente dal sito www.fantavolley.app , dove sarà disponibile l’accesso alle funzionalità di creazione account, acquisto pacchetti di una specifica rarità, creazione squadra e partecipazione alle varie modalità di gioco.

Commento di Volley Tech (Luca Plastina e Davide Pietroni, founders)
“Ciò che rende davvero innovativo il prodotto degli NFT è proprio la combinazione di collezionismo digitale ed utilità degli oggetti digitali all’interno del contesto di gioco: infatti, a differenza dei tradizionali oggetti collezionabili (es. figurine fisiche), i collezionabili digitali acquisiscono un valore intrinseco in relazione all’utilità ed i vantaggi che possono generare all’utente che li possiede”.
“Siamo consapevoli che non tutti i fan della pallavolo siano ancora a conoscenza di questa nuova tecnologia e, per questa motivazione, abbiamo pianificato delle scelte strategiche che ci permetteranno di offrire agli utenti una transizione graduale dal precedente modello di Fantavolley a quello attuale, in modo da acquisire familiarità con la gestione di un wallet digitale dedicato alla custodia delle proprie carte collezionabili NFT”.
“Abbiamo inoltre previsto l’allocazione di un’ampia quantità di carte digitali collezionabili in un montepremi ricco di ricompense per i vincitori delle varie modalità di gioco, con l’obiettivo di incentivare la partecipazione degli utenti”.
“C’è sicuramente tanta voglia di futuro ed innovazione e non vediamo l’ora di integrare tutte le funzionalità previste dalla nostra roadmap”.

Commento di Massimo Righi, Presidente della Lega Pallavolo Serie A
“Abbiamo accolto molto volentieri il percorso che ci ha proposto Volley Tech in compagnia di AIP e che promette di rinnovare e portare il Fantavolley, già giocato da molti appassionati in passato, a un nuovo livello di esperienza. La tecnologia Blockchain, che già utilizziamo in materia contrattualistica, si accompagna ora all’affascinante mondo degli NFT: un passo che patrociniamo volentieri per avvicinare sempre più appassionati al nostro sport”.