Porro post Modena: “Il bicchiere è mezzo pieno, ma sappiamo di poter fare di più”

SHARE

MILANO – L’Allianz Powervolley Milano cede al tie break con la Leo Shoes. Una partita che ha messo in luce non solo le individualità, ma anche la grande anima della squadra di coach Piazza. Il punto conquistato con la corazzata modenese è prezioso per la società del presidente Lucio Fusaro, non solo in termini di classifica, ma anche, e soprattutto, per la consapevolezza della squadra che continua a perseguire obiettivi a brevissimo termine, ma che punta gli occhi verso il futuro. Nonostante la sconfitta, Piano e compagni hanno dato dimostrazione tangibile di saper tenere testa ha una delle candidate alla vittoria del Campionato, senza concedere sconti. Lo sa bene il regista dei meneghini, Paolo Porro, che, seppur la sua giovane età, sta crescendo partita dopo partita: «Rispetto al girone di andata abbiamo fatto dei grandi passi avanti, giocare contro queste squadre è sempre difficile perché sono costruite per vincere tutto. Noi vediamo il bicchiere mezzo pieno però con la consapevolezza che si può fare qualcosa di più, come stasera. L’obiettivo delle prossime gare? Ovviamente vincere per mantenere il quinto posto e poi vedremo per i playoffs. Padova che è uscita dai playoffs avrà sicuramente il coltello tra i denti e non sarà sicuramente una partita semplice. Coppa Italia? Adesso pensiamo al Campionato, però la stiamo sognando: ovviamente la aspettiamo con grande foga però ora ci concentriamo sulla Regular Season che è sempre molto dura e ogni volta è difficile giocare con queste squadre».