SERIE B: Si vola ai Playoff dopo la rivincita contro Cus Cagliari (3-0)

Campionato Serie B – 4a Giornata 2a fase
18/04/2021, Palazzetto di Segrate

Diavoli – Cus Cagliari (3-0)
Parziali (25-13, 25-19, 30-28)

1° Allenatore: Daniele Morato
2° Allenatore: Gianluca Marchini, Marco Donnarumma
Dirigente: Flavio Spreafico

Diavoli Rosa: Fasanella, Compagnoni F., Eccher (k), Compagnoni M., Lancianese, Salvador, Biffi, Colombo D.(L), Colombo L., Bonacchi, Chiloiro, Consonni, Iacono, De Luca (L), Barotto, Bonisoli

Domenica 18 Aprile abbiamo visto i Diavoli protagonisti di una vittoria schiacciante contro Cus Cagliari che gli ha permesso di affermare il primo posto con 7 punti ed il passaggio ai Palyoff. I giovani rosanero in casa mostrano la loro grinta e personalità. Eccellente la prestazione dei nostri ragazzi, che con il 45% in attacco e quasi il 60% in ricezione, concludono una trionfante partita. Il percorso della nostra Serie B non si è dunque ancora concluso i Diavoli continuano la loro strada verso i Palyoff promozione!

LA CRONACA
Fin da subito i Diavoli impongono il loro dominio, una diagonale per Salvador ed il punteggio segna 5-3 . Un primo tempo per Compagnoni M. fa aumentare il divario tra le due formazioni (12-8), coach Ammendola chiama i suoi in panchina. I rosanero però sono inarrestabili e lasciano indietro gli avversari allungando 16-11 con Salvador potente in attacco. A questo punto il set è tutto rosanero, solo 2 i punti messi ancora a segno dagli avversari, e il set si conclude 25-13 con un forte attacco di Compagnoni F.

La partenza del secondo set vede capeggiare Cus Cagliari 1-4, ma la serie della formazione sarda è interrotta da un solido muro di Eccher (2-4). I Cagliaritani però continuano a condurre 7-10. Punto di svolta per i Diavoli che tornano a mostrare il loro carattere e con Compagnoni M. dai nove metri il break è dei Diavoli  che sorpassano 11-10. Il set si fa frenetico, con astuzia il palleggio Muccione appoggia la palla di seconda intenzione e si torna in parità 11-11. Due gli ace di Durante che riporta la sua squadra al vantaggio (11-13). Salvador interviene edè  12-13. Poi due errori avversari portano al 15 pari. Sempre Salvador dai nove metri mette a segno il 16-15. I Diavoli tornano a guidare la partita. 3 i punti messi a segno dalla formazione rosanero con al servizio sempre Salvador e in attacco sono decisivi Chiloiro e Compagnoni F. (19-15). Ottima la difesa del nostro libero Colombo che permette a Chiloiro di attaccare potente da posto 4 (20-16). Aumentano a 6 i punti di distanza tra le formazioni e i Diavoli vincono anche il secondo set 25-19.

Nell’inizio del terzo set il Cus Cagliari risulta ancora più incisivo (4-7), ma una diagonale di Salvador, un attacco di Compagnoni F. e un ace di Bonacchi fanno riavvicinare le formazioni (7-7). Sono i Diavoli adesso a primeggiare, ancora un attacco per l’opposto Compagnoni F. ed è 12-10. Cagliari non si scoraggia, torna a conquistare punti fino alla parità 14-14. Un muro ben piazzato per Eccher e Salvador che arrestano il sorpasso del Cus Cagliari (15-14). Il punteggio è sempre in equilibrio e si appresta un finale al cardiopalma. Salvador suona una potente schiacciata e i Diavoli sono al match point, annullato da un errore al servizio. Con un insidioso servizio Cagliari spinge all’errore i rosanero (24-25). Interviene Salavdor da posto due con un mani out (25-25). Da posto 4 va a segno Cabiddu (25-26), ma subito risponde Chiloiro (26-26). Errore al servizio per i rosanero ma subito rimedia Chiloiro con un ben assestato mani out (27-27). È ancora vincente dalla seconda linea l’attacco di Cabiddu (27-28), ma sempre Chiloiro ferma Cagliari (28-28). Poi un preciso mani out di Salvador e sul 29-28 coach Ammendola ferma il gioco. Al rientro in campo è Chiloiro dai nove metri a concludere questo infuocato  set (30-28).
Questa strabiliante vittoria 3-0 lancia i nostri Diavoli verso i Playoff promozione.

Il commento di coach Morato: “Sono molto contento di questo risultato, perché ci siamo subito ripresi dalla sconfitta di lunedì, e con la giusta personalità abbiamo affrontato Cagliari con più decisione e spensieratezza. In cambio palla siamo stati molto ordinati chiudendo con più del 60% in attacco con ricezione positiva. In fase break abbiamo fatto 11 muri, andando su ogni pallone in difesa. Questo certo è l’atteggiamento giusto per affrontare ogni partita, che ci ha permesso di superare qualche momento di difficoltà dovuto ai soliti errori di troppo. Fa effetto dirlo, ma con il nuovo regolamento siamo ai playoff, un ulteriore stimolo a lavorare sempre meglio in palestra.

 

Diavoli Rosa:Compagnoni F. 14, Eccher (k) 3, Compagnoni M. 8, Chiloiro 12, Bonacchi 5, Colombo D.(L) , Barotto, Bonisoli, Salvador 23
NE:Fasanella, Lancianese, Biffi,  Colombo L., Consonni, Iacono, De Luca (L)

Share