Le dichiarazioni del riconfermato Riccardo Sbertoli

SHARE

Le dichiarazioni del riconfermato Riccardo Sbertoli

Riccardo Sbertoli (palleggiatore Revivre Milano): C’è tanta soddisfazione nel poter continuare la mia storia con la Revivre Milano dopo le tante voci di mercato che ci sono state su di me. Dopo la scorsa annata ricca di soddisfazioni volevo rimanere ancora con la Revivre e per questo ringrazio la società per la fiducia che ha riposto nei miei confronti; proseguo il progetto iniziato lo scorso anno con la squadra della mia città e contento di proseguire il progetto con la squadra della mia città nella mia città, Milano. L’accordo di due anni consentirà a me e alla società di lavorare con più serenità e intensità al progetto che ci siamo prefissati di sviluppare. Sta nascendo per il prossimo anno una formazione veramente competitiva: Nimir Abdel-Aziz lo conosciamo tutti e sappiamo quanto sia fondamentale per tutti noi, Trevor Clevenot lo abbiamo avuto da avversario e ogni volta con Piacenza ha dimostrato grandi qualità tecniche e Nicola Pesaresi, che conosco dal lavoro in Nazionale, sarà il valore aggiunto per la seconda linea della prossima stagione, una macchina in ricezione ed istinto puro in difesa. Da lunedì inizierò ad allenarmi con la Nazionale: questo è sempre stato il mio obiettivo personale, poter indossare la maglia azzurra. Sfrutterò gli allenamenti in questa fase dell’anno per migliorare ulteriormente ed arrivare pronto all’inizio della prossima stagione con la Revivre”.