Revivre Milano in trasferta a casa della Diatec Trentino

SHARE

8a Giornata Andata SuperLega UnipolSai

Revivre Milano in trasferta nella tana della Diatec Trentino.

 

La SuperLega UnipolSai giunge all’ottava giornata di Andata della Regular Season. La Revivre Milano si trasferisce in Trentino per la sfida contro la Diatec Trentino fissata per domenica 6 novembre alle ore 18.00 (diretta su Sportube.tv).

REVIVRE MILANO
Dimenticare la partita di Verona e giocare spavaldi contro la corazzata Trento. Con questi obiettivi la Revivre Milano si presenta al PalaTrento per affrontare un turno sicuramente molto difficile in cui i meneghini dovranno cercare di mettere in campo la miglior pallavolo possibile per raccogliere il massimo contro un’avversaria veramente di altissimo livello. La ricezione milanese giocherà un ruolo fondamentale nel match, chiamata a tenere il più possibile la forza e la pressione che la squadra di Angelo Lorenzetti mette in particolar modo dalla linea dei nove metri. Luca Monti recupera Riccardo Sbertoli, che già contro Verona ha giocato scampoli di partita. Fermi ancora ai box Skrimov e Starovic, con quest’ultimo in fase di recupero da un problema muscolare.

Luca Monti (Revivre Milano): “Prima di Padova non ci poteva capitare più difficile da affrontare. Trento è una squadra con grandissime qualità e in casa loro riesce ancor di più a dimostrarle. Ti mette tanta pressione col servizio e non ti permette di entrare in partita. Bisogna essere realisti ma non per questo ci presenteremo a Trento remissivi. Proveremo a fare la nostra gara cercando di giocare il meglio che possiamo. Poi avremo mercoledì prossimo la sfida con Padova: una sfida solo in teoria più semplice, paragonandola a quella contro Trento, ma che invece presenta numerose insidie visto lo stato di salute della squadra e la capacità della società patavina di scegliere ottimi giocatori che si integrano perfettamente nel gioco che esprimono. Dovremo arrivare pronti mentalmente e fisicamente per metterli in difficoltà, provando a fare la stessa cosa con Trento”.

 

GLI AVVERSARI
Quarti in classifica, ma con una partita in meno rispetto al trio di testa formato da Civitanova, Modena e Verona. Terzo posto al mondiale per club giocato in Brasile lo scorso mese di ottobre e ancora tanta voglia di essere protagonista assoluta in questa stagione. La Diatec Trentino si è presentata più carica che mai in questo inizio di stagione, centrando 6 vittorie in altre gare giocate fino a questo momento. E neanche la stanchezza della trasferta brasiliana ha scalfito la formazione di Angelo Lorenzetti che ha ottenuto bottino pieno nelle tre partite giocate al rientro in Italia (battute Latina, la corazzata Perugia e Ravenna). Lo “zoccolo duro” della passata stagione è rimasto: i medagliati di Rio Giannelli-Lanza-Antonov-Colaci e i confermati Solé, Van De Voorde e Urnaut. Occhio però alla crescita di Daniele Mazzone e soprattutto di Gabriele Nelli, quest’ultimo molto utilizzato da coach Lorenzetti al posto del rientrante Jan Stokr. Oltre

 

CURIOSITÀ – PRECEDENTI – EX – RECORD
PRECEDENTI:
4 (4 successi Trento)

EX: Matteo Burgsthaler a Milano nel 2015-2016, Gianluca Galassi a Trento nel 2014-2015 (Settore Giovanile).

RECORD:

In Regular Season: Matteo Burgsthaler – 3 attacchi vincenti ai 500 e – 2 muri vincenti ai 400, Sebastian Solé – 4 muri vincenti ai 200, Tine Urnaut – 4 punti ai 1500 (Diatec Trentino); Angel Dennis – 1 muro vincente ai 300, Federico Marretta – 5 attacchi vincenti ai 500, Alessandro Tondo – 2 muri vincenti ai 200 (Revivre Milano).

In Campionato: Angel Dennis – 22 attacchi vincenti ai 4000 (Revivre Milano).

In Campionato e Coppa Italia: Filippo Lanza – 16 punti ai 1500 (Diatec Trentino).

GLI ARBITRI DI DIATEC TRENTINO – REVIVRE MILANO
Dirigeranno Diatec Trentino – Revivre Milano la Sig.ra. Ilaria Vagni ed il Sig. Simone Santi.

LE ALTRE GARE DELLA 8a GIORNATA di ANDATA
Azimut Modena – Calzedonia Verona
Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia
Diatec Trentino – Revivre Milano
Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Exprivia Molfetta – Biosì Indexa Sora
Gi Group Monza – Bunge Ravenna
LPR Piacenza – Top Volley Latina

CLASSIFICA
Cucine Lube Civitanova 20, Azimut Modena 20, Calzedonia Verona 18, Diatec Trentino 17, Sir Safety Conad Perugia 13, Kioene Padova 11, Gi Group Monza 10, LPR Piacenza 9, Bunge Ravenna 7, Revivre Milano 5, Exprivia Molfetta 4, Top Volley Latina 4, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Biosì Indexa Sora 3.

1 incontro in meno Diatec Trentino e LPR Piacenza
 

DIRETTA SOCIAL SUI CANALI UFFICIALI DELLA REVIVRE MILANO. FACEBOOK, TWITTER, INSTAGRAM
Sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/PowervolleyMilano) e Twitter (www.twitter.com/PowervolleyMI) tutti gli aggiornamenti in tempo reale della sfida di giornata. Tutto sull’andamento del match, con risultati, news e curiosità. Foto e video anche su Instagram (www.instagram.com/powervolleymilano).

 

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU WWW.LEGAVOLLEY.IT/LVC
Su www.legavolley.it/LVC si possono seguire in diretta tutti i risultati punto a punto delle partite della SuperLega UnipolSai, collegarsi alle dirette streaming di Sportube.tv e avere tutte le info necessarie della giornata di gare.

 

DIRETTA STREAMING SU SPORTUBE.TV
Si potrà seguire in live streaming il match Diatec Trentino – Revivre Milano collegandosi al sito www.sportube.tv e selezionando Lega Volley Channel. Da questa stagione tutte le gare in diretta streaming saranno a pagamento, con la Lega Pallavolo Serie A e Sportube.tv che hanno previsto quattro vantaggiosi pacchetti per godersi lo spettacolo del volley.

– tutte le partite* della Superlega UnipolSai: 29,90€ anziché 39.90€ (nel pacchetto sono inclusi i Play Off e le gare della Del Monte® Coppa Italia);
– tutte le partite della Serie A2 UnipolSai: 29.90€ anziché 39.90€ (nel pacchetto sono inclusi i Play Off e le gare della Del Monte® Coppa Italia);
– tutte le partite* della Superlega e della Serie A2 UnipolSai: 49,90€ anziché 59.90€ (nel pacchetto sono inclusi Play Off e le gare della Del Monte® Coppa Italia);
– Singola partita: 2,90€
*escluse le produzioni Rai

 

Gabriele Pirruccio
Ufficio Stampa
Powervolley Revivre Milano