Staforini verso l’Europeo U18: “Sensazioni molto positive”

Manca sempre meno all’esordio della Nazionale italiana Under 18 impegnata nell’Europeo di categoria.

È stato infatti definito il nuovo calendario del Campionato Europeo under 18 maschile di Lecce e Marsicovetere, al quale prenderanno parte otto squadre. I giorni di gara della fase a gironi saranno 5, 7 e 9 settembre. Invariate, invece, le date di semifinali e finali che si svolgeranno nel weekend 12-13 settembre: a Lecce quelle 1°-4° posto, a Marsicovetere 5°-8° posto.

L’esordio degli azzurrini di Vincenzo Fanizza è previsto per sabato 5 settembre alle ore 20, quando la nazionale tricolore affronterà nella Sport Hall Villa D’Agri la Turchia. L’Italia scenderà in campo poi il 7 settembre contro il Belgio (ore 20) e il 9 settembre contro la Bulgaria (ore 20). Anche in Puglia si partirà il 5 settembre, nella prima giornata alla Lecce Sport Hall si disputeranno i match: Germania-Bielorussia (ore 17) e Rep. Ceca-Polonia (ore 20). Al termine delle pool le prime e le seconde classificate si contenderanno a Lecce le medaglie, mentre a Marsicovetere le posizioni dal 5° all’8°.  Tutte le gare, comprese quelle degli azzurrini, saranno visibili dagli appassionati in diretta streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo. 

Abbiamo buone sensazioni, anche negli ultimi giorni stiamo dando il massimo durante tutti gli allenamenti – le parole di Matteo Staforini, libero azzurrino dell’Allianz Powervolley Milano– Vogliamo farci trovare pronti per quest’importante appuntamento, non vediamo l’ora di iniziare. La nostra è una squadra solida e unita, il lungo periodo di lavoro assieme ha favorito molto la coesione del gruppo e mi riferisco anche al rapporto con lo staff. Sappiamo che in questo momento ci sono su di noi tante aspettative, ma il percorso di crescita è stato importante e adesso c’è la volontà di dimostrarlo sul campo. Contro ogni avversario abbiamo intenzione di far vedere un bel gioco e il nostro entusiasmo. In questa maniera secondo me potremmo toglierci belle soddisfazioni nel corso dell’Europeo. L’emozione ovviamente si fa sentire, ci aspetta una grande manifestazione, però mi sento pronto a dare il meglio”.

Share