Revivre sconfitta da Latina all’ultima di Regular Season ma arriva il 6° posto finale.

13a Giornata Ritorno Regular Season SuperLega UnipolSai
Revivre sconfitta da Latina all’ultima di Regular Season ma arriva il 6° posto finale.
Ai Quarti di Finale dei Play Off Scudetto ci sarà l’Azimut Modena

 

IL TABELLINO
REVIVRE MILANO - TAIWAN EXCELLENCE LATINA 2-3 (30-32, 18-25, 25-16, 25-22, 10-15)
Durata set: 38’, 25’, 23’, 28’, 16’. Tot: ore, minuti
REVIVRE MILANO: Abdel Aziz 19, Piccinelli (L) n.e., Klinkenberg 20, Sbertoli 1, Tondo, Schott, Perez 1, Piano 7, Galassi 2, Averill 7, Fanuli (L), Preti n.e., Cebulj 15. All. Giani
TAIWAN EXCELLENCE LATINA: Shoji (L), Gitto 8, Sottile 5, Le Goff 5, De Angelis, Corteggiani n.e., Savani 20, Rossi 2, Ishikawa 21, Maruotti n.e., Kovac n.e., Huang n.e., Starovic 18. All. Di Pinto
NOTE. REVIVRE MILANO: 13 muri, 4 ace, 20 errori in battuta, 48% in attacco, 49% (25% perfette) in ricezione. TAIWAN EXCELLENCE LATINA: 14 muri, 8 ace, 26 errori in battuta, 50% in attacco, 47% (16% perfette) in ricezione.

La Revivre Milano conquista il punto che le regala il 6° posto in classifica al termine della Regular Season (Piacenza e Ravenna sono uscite sconfitte dai loro rispettivi match a Perugia e Verona) ma non riesce a regalare la vittoria numero 15 ai propri tifosi al PalaYamamay. La Taiwan Excellence Latina vince con merito l’ultima gara della Stagione Regolare, iniziata con il minuto di silenzio in ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori e delle due sorelle di Cisterna di Latina Alessia e Martina, dopo un match lungo e combattuto. I pontini riescono nel primo set ad annullare uno svantaggio di 3 punti sul 24-21 Revivre, dominare il secondo parziale e conquistare il quinto e decisivo set dopo il recupero dei padroni di casa vincenti nel terzo e nel quarto gioco (25-16, 25-22). MVP di serata l’ex di turno Sasha Starovic che firma 18 punti, 4 muri e 2 ace anche se per Latina Ishikawa e Savani riescono a mettere giù più palloni nell’arco della gara (21 il giapponese, 20 la banda italiana). La Revivre registra i 20 punti di Kevin Klinkenberg, i 19 di Nimir Abde-Aziz e i 14 di Klemen Cebulj, premiato ad inizio gara quale UnipolSai MVP di Febbraio.

MVP: Sasha Starovic (Taiwan Exchellence Latina). Spettatori: 1.773
Incasso: 9.196,32

LA PARTITA

LE FORMAZIONI
Revivre Milano:
Sbertoli-Abdel-Aziz, Piano-Averill, Klinkenberg-Cebulj, Fanuli (L).
Taiwan Excellence Latina: Sottile-Starovic, Le Goff-Rossi, Savani-Ishikawa, Shoji (L).


1° SET
Due tentativi di mini fuga per Latina (0-2, 5-7) subito recuperati dai padroni di casa con due muri consecutivi di Piano e Klinkenberg (9-7, tempo Di Pinto). Sottile, dopo due punti di secondo tocco, ferma Klinkenber per il -1 (11-10), Ishikawa in pipe pareggia (13-13). Savani pesca l’ace del sorpasso (18-19, tempo Giani), Rossi manda out il primo tempo (21-20) ma poi ferma a muro Cebulj (21-21). Klinkenberg in battuta propizia la rigiocata punti di Averill (23-21) e quella successiva di Nimir Abdel-Aziz grazie anche all’ottimo lavoro in difesa dello stesso olandese (24-21, tempo Latina). I pontini annullano due palle set (24-23, muro Starovic e tempo Giani). Altra palla set annullata (24-24, invasione Cebulj), poi l’ace di Starovic consente il sorpasso (26-27). Il serbo di Latina sbaglia la diagonale (28-27), Sottile ferma ancora Klinkenberg (29-30) poi il belga manda fuori una palla difficile servita da Sbertoli (30-32).
STATISTICHE 1° SET:
Best scorer: MILANO: Klinkenberg 6, Cebulj 5. LATINA: Ishikawa 7, Savani 7.
Muri: MILANO: 2. LATINA: 5.
Battute (Ace/Errori): MILANO: 1/5. LATINA: 2/5.
Attacco: MILANO: 53%. LATINA: 52%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). MILANO: 46%(15%). LATINA: 42%(15%).

2° SET.
Parte carica Latina nel set, meno brillante invece la Revivre che commette qualche errore di troppo (4-7 out di Nimir). Giani opta per inserire Perez per Sbertoli e Galassi per Averill (7-11, errore dell’americano in attacco). Altro attacco sbagliato di Milano (9-14, errore di Piano), e poi ace di Gitto che scava un divario importante (9-15, tempo Giani). Fuori anche Cebulj, dentro Schott (10-17) che però manda subito out anche lui (10-18). Non trova energia la squadra di Giani e Latina ne approfitta per chiudere in agilità (18-25).
STATISTICHE 2° SET:
Best scorer: MILANO: Klinkenber 4, Abdel-Aziz 3. LATINA: Le Goff 4, Savani 4.
Muri: MILANO: 4. LATINA: 0.
Battute (Ace/Errori): MILANO: 2/4. LATINA: 3/7.
Attacco: MILANO: 39%. LATINA: 79%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). MILANO: 44%(33%). LATINA: 50%(7%).

3° SET.
Torna al sestetto di partenza Andrea Giani che prova a partire con più convinzione (4-1, muro Cebulj su Ishikawa). La Revivre tiene il vataggio con il muro di Sbertoli su Savani (7-4), poi lo aumenta con la parallela vincente di Klinkenberg (12-7). Time out Di Pinto dopo l’errore di Ishikawa in attacco (14-8), la Revivre al rientro allunga con due muri di Nimir Abdel-Azizi (16-9) e l’ace di Averill (17-9, tempo Latina). Altro block di Nimir su Savani (18-9) con l’ex azzurro che sotto pressione manda fuori l’attacco successivo (19-9). Piano ferma Starovic (23-12), chiude Klinkenberg (25-16).
STATISTICHE 3° SET:
Best scorer: MILANO: Nimir Abdel-Aziz 4, Cebulj 4. LATINA: Savani 4, Starovic 4.
Muri: MILANO: 6 (Nimir 3). LATINA: 2.
Battute (Ace/Errori): MILANO: 1/2. LATINA: 2/5.
Attacco: MILANO: 47%. LATINA: 36%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). MILANO: 36%(18%). LATINA: 43%(13%).

4° SET.
Milano trova subito un mini break con l’invasione di Le Goff (4-2), mentre trova il +3 a muro dopo una lunga fase di cambio palla (14-11, tempo Di Pinto). Ishikawa ancora fermato dal muro di Sbertoli (15-11), Klinkenberg non trova il campo in diagonale (15-13) poi Gitto legge bene la pipe di Cebulj (16-15) e Nimir manda out per il pareggio Latina ed il tempo di Giani (16-16). Cebulj viene fermato bruscamente da Starovic (18-19), ma Averill stoppa Le Goff e in rigiocata Klinkenberg non sbaglia (22-21). Gran difesa di Fanuli su Starovic, Latina rigioca ma sbaglia con Ishikawa (24-22, tempo Latina). Due difese consecutive di Sbertoli regalano la rigiocata a Klinkenberg che vale il pareggio (25-22).
STATISTICHE 4° SET:
Best scorer: MILANO: Klinkenberg 6, Abdel-Aziz 5. LATINA: Starovic 8.
Muri: MILANO: 3. LATINA: 3.
Battute (Ace/Errori): MILANO: 0/6. LATINA: 0/8.
Attacco: MILANO: 48%. LATINA: 42%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). MILANO: 80%(47%). LATINA: 50%(17%).

 

5° SET.
Due volte in fuga Latina (0-2, 2-4, muro Savani su Andel-Aziz), due volte recuperata dalla Revivre (2-2, 5-5 muro Piano su Starovic). Al cambio campo però Latina è avanti ancora di 2 (6-8) poi allunga con la difesa di Shoji e l’attacco di Ishikawa (6-9, tempo Giani). Savani spezza la ricezione milanese e vola sul +5 (6-11, tempo Giani) ed è il gap che regala la vittoria ai pontini sul campo della Revivre (10-15, punto di Ishikawa)
STATISTICHE 5° SET:
Best scorer: MILANO: Abdel-Aziz 3, Cebulj 2. LATINA: Ishikawa 6, Savani 3.
Muri: MILANO: 2. LATINA: 1.
Battute (Ace/Errori): MILANO: 0/3. LATINA: 1/1.
Attacco: MILANO: 55%. LATINA: 62%.
Ricezione (Positiva(Perfetta)). MILANO: 38%(15%). LATINA: 62%(38%).

Ultimo aggiornamento: 04-03-2018 21:00