Yaka Volley vs Diavoli Rosa: sfida all’ultimo pallone per la nostra serie B

Campionato Serie B – 6a Giornata – girone B1

6/03/2021, Malnate

Yaka Volley – Diavoli Rosa (3-1)

(23-25, 32-30, 25-18,27-25)

 

1° Allenatore: Daniele Morato

2° Allenatore: Gianluca Marchini, Marco Donnarumma

Team Manager: Flavio Spreafico

Diavoli Rosa: Fasanella, Compagnoni F, Eccher (K), Compagnoni M., Lancianese, Biffi, Colombo (L), Bonacchi, Chiloiro, Consonni, Iacono, De Luca (L), Barotto

Sesta giornata di campionato per i nostri giovani Diavoli che fuori casa hanno affrontato la formazione di Yaka Volley. La partita si conclude in 4 set combattutissimi, i Diavoli tengono testa agli avversari in ogni palla, conquistando subito il primo set e sfiorando la vittoria del match. La partita rimane aperta fino all’ultimo ma più convinzione nelle proprie potenzialità permette alla squadra di casa di terminare il match 3-1.

LA CRONACA DELLA PARTITA

La partita inizia con grande intensità, sul campo di Yaka i Diavoli impongono il loro carattere, punto a punto con gli avversari. Un lunghissimo scambio tra recuperi, difese e forti attacchi, si conclude con un mani-out di Biffi che scandisce l’8-11 per i rosanero, costringendo la chiamata in panchina per Yaka Volley. Il set torna ad essere equilibrato 12-13, un attacco per Biffi ed è 12-14, ma Yaka accorcia e si arriva al 14 pari. I Diavoli, agguerriti, si riportano avanti con un ace di Compagnoni M. (14-16). Yaka Volley riconquista l’equilibrio tornando in parità 16-16. Un pallonetto per il nostro capitano Eccher e siamo a 16-17. Yaka non si arrende con una veloce e precisa pipe di Favero rimette parità al punteggio (17-17). Il set continua ben bilanciato tra le due formazioni. È il centrale rosanero Compagnoni M. a compiere il primo stacco con un muro ben piazzato (20-22), poi un mani-out per Biffi che porta il punteggio 21-23. Gli avversari non demordono e si torna in parità (23-23), e coach Morato decide di fermare il gioco. Dopo il time-out i nostri Diavoli tornano in campo con convinzione senza sbagliare nulla portano a casa il set 23-25.

Partenza infuocata del secondo set per i nostri ragazzi, che subito conduco il set. Con un ace di Biffi il punteggio segna 2-6 e Yaka è costretta a chiamare time-out. I Diavoli rimangono avanti fino al 10-6, quando Yaka tenta di agganciarsi. I riflettori tornano puntati su Biffi, il nostro numero 10, contiene il tentativo di Yaka di avvicinarsi con un mani-out, poi fa avanzare i suoi: un muro a uno ed è 11-14. Arriva Salvador che con un lungo linea fa suonare il 12-16. I rosanero con Lancianese mettono a segno il 15-18. Seguono lunghi scambi nei quali la squadra di casa combatte per tornare in carreggiata, conquistando i 3 punti della parità (18-18). Yaka tenta la fuga 21-19, interviene Lancianese con un super attacco ed un ace (21-21). Poi è il momento di capitano Eccher che mette giù un primo tempo ben assestato (22-22). Con due muri uno per Salvador e un altro per Compagnoni M. i Diavoli toccano il 23-24. Dopo il time-out chiesto dai padroni di casa si va ai vantaggi (25-25). Attacco out per lo schiacciatore di Yaka, ma un errore per i Diavoli riporta in parità (26-26). C’è un errore al servizio per Favaro della formazione casalinga,  che però rimedia subito con la pipe del 27 pari. Grandissimo lungo linea per la nostra banda Lancianese (27-28). Il set Point dei Diavoli è ancora annullato. Il 28-29 è tutto merito di Biffi ma ancora una volta Yaka con due punti per Ferarrio corre sul 30-29. Il combattutissimo set si conclude con un più favorevole ultimo sprint  con un pallonetto per Yaka Volley (32-30).

Il terzo set comincia anche’ esso sospeso, punto a punto le due squadre sull’1-1 si contendono il set. Poi Yaka vola sul 10-6, la squadra di casa  continua a guidare il set (13-8). Qualche buon punto da parte dei Diavoli: un ottimo muro per Bonacchi sul 15-10 e una diagonale lunga per Lancianese (15-11). Poi è cambio palla e Yaka Volley si affretta a 17-12. I Diavoli rimangono in dietro e la formazione di Malnate porta a casa il set (25-18).

Anche il quarto set parte combattuto, le formazioni in campo si sfidano a suon di attacchi e servizi vincenti, poi ha la meglio Yaka che supera i rosanero 18-13, ed è time-out per coach Morato. I Diavoli tornano in campo con più decisione e recuperano fino a 21-19, ma Yaka allunga fino a 24 – 21, il set è ormai nelle mani della squadra di casa ma Biffi incontenibile dai nove metri con 3 ace riapre il set (24-24) Salvador conquista il 25 pari con una diagonale, poi però sono i giocatori di Yaka Volley a chiudere la partita a loro favore (27-25).

Il commento di coach Morato: “Peccato peccato peccato, mi dispiace soprattutto per i ragazzi perché è mancato davvero poco questa volta. In cambio palla abbiamo fatto una partita solida chiudendo con il 51% in attacco, anche se sia nel secondo che nel quarto abbiamo avuto due momenti di passaggio a vuoto che ci hanno penalizzato. In fase break abbiamo fatto bene i primi due set sia al servizio che a muro, poi soprattutto nel muro e nella difesa ci siamo un po’ spenti ma sappiamo che non è facile. Voglio guardare il bicchiere mezzo pieno, cioè apprezzo molto che la squadra sia stata determinata e unita e abbia riaperto il quarto set di rabbia. Sono cose che un mese fa non facevamo, bisogna esserne contenti. Ovvio, a nessuno piace perdere, anzi! Un po’ più di malizia e cattiveria anche nei fondamentali “sporchi” come difesa e muro e difesa su gioco scontato ci darebbero senz’altro quella carica agonistica in più che aiuterà a vincere.

Share