Basic post Milano – Verona: “Alcuni errori potevano costarci caro”

MILANO – Ha avuto il compito di sostituire l’assente Stephen Maar e non ha fatto mancare il suo apporto: Luka Basic, lo schiacciatore francese, ha dato il suo prezioso apporto per la vittoria finale di Milano su Verona. A fine gara, che consegna 3 punti all’Allianz Powervolley che ne rafforza il terzo posto in classifica, commenta così il prezioso successo: «Credo che siamo entrati in campo nel primo set un po’ addormentati, poi ci siamo ripresi bene anche se abbiamo fatto degli errori che potevano costare la vittoria. Siamo contenti che abbiamo vinto anche se abbiamo sofferto. La prossima partita con Civitanova sarà sicuramente una partita difficile, noi cercheremo di sviluppare il nostro gioco di squadra e dare il 100%, poi il risultato verrà da sé».

Share