Ishikawa: “Con Verona dovremo essere aggressivi”

MILANO – Quinta partita in sedici giorni per l’Allianz Powervolley Milano. Domenica sera alle ore 18.00 all’Allianz Cloud di Milano arriva la NBV Verona per la sesta giornata del girone di andata di Superlega. La formazione di Radostin Stojcev sarà l’avversario sul cammino del team meneghino che, dopo il successo faticoso contro Ravenna, vuole proseguire la sua marcia spedita in campionato. A presentare il confronto con gli scaligeri sono le parole del giapponese Yuki Ishikawa: lo schiacciatore in maglia numero 14, oltre ad essere una delle sorprese di questo inizio stagione, è un punto fermo nel sestetto iniziale di coach Piazza. «La sfida contro Verona sarà per Milano una partita importante in cui dovremo provare a fare il nostro gioco – analizza il nipponico –. La gara contro i veneti apre per noi un ciclo impegnativo nel quale andremo a sfidare squadre forti come Civitanova, Perugia e Trento. Quindi questa partita è determinante per provare a prendere ritmo, fiducia e aggressività. Dobbiamo però pensare al prossimo obiettivo e ragionare di partita in partita. Verona è una squadra forte: anche se hanno perso con Vibo hanno giocato bene e dobbiamo ricordarci che hanno vinto con Trento. Contro di loro abbiamo vinto in Coppa Italia ma sarà sicuramente una partita diversa per questo dovremo giocare con l’attenzione al massimo».

Share