Milano – Verona: statistiche, record e probabili formazioni

MILANO – Gli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia in live streaming su Eleven Sports stanno per rinfrescare gli sportivi con un tuffo nello spettacolo del volley. Le otto squadre impegnate nel primo turno, in programma domenica 13 settembre, sono divise in due Gironi con gare di sola andata. Le prime due qualificate di ogni Pool accederanno ai Quarti per sfidare le già qualificate Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes Modena, Sir Safety Conad Perugia e Itas Trentino.

Alle 18.00 il Centro Pavesi di Milano si anima con Allianz Powervolley Milano – NBV Verona. Sono 12 i precedenti tra le due squadre, con gli scaligeri più incisivi grazie a 9 successi, di cui uno agli Ottavi di Coppa Italia nel 2017/18. Si tratta della partecipazione n. 13 dei veneti alla kermesse tricolore: 9 nel torneo riservato ai team della massima serie, 4 nella Coppa di A2, vinta nel 2003/04 e nel 2007/08. I padroni di casa hanno esordito in Del Monte® Coppa Italia SuperLega nel 2017/18 e da allora si sono sempre qualificati senza mai superare lo scoglio dei Quarti. Dopo aver sostenuto l’allenamento congiunto a Piacenza e in attesa di ampliare il roster, il sestetto di coach Piazza rompe il ghiaccio al Centro Pavesi e punta sul talento di Ishikawa, Maar e Patry. Verona viene dalla prova tirata con Trento e dal doppio derby d’allenamento con Padova, in cui Stoytchev ha saggiato la condizione del gruppo, arricchito dagli arrivi di Caneschi, Magalini e Peslac.

STATISTICHE

PRECEDENTI: 12 (3 successi Milano, 9 successi Verona)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: 1 – Ottavi 2017/18 (Verona – Milano 3-1)
Vittorie di Milano: nessuna
Vittorie di Verona: 1

EX: Stephen Timothy Maar a Verona nel 2017/18, Nicola Pesaresi a Verona dal 2012/13 al 2017/18.

A CACCIA DI RECORD:
In Carriera: Yuki Ishikawa – 35 punti ai 1000, Stephen Maar – 32 punti ai 1000, Jean Patry – 25 punti ai 400, Matteo Piano – 3 battute vincenti alle 100 (Allianz Milano).
In Coppa Italia: Matey Kaziyski – 37 punti ai 300 (NBV Verona).

La storia di Milano in Coppa Italia
3 partecipazioni (esclusa la 2020/21)
3 alla Coppa Italia A1 nelle stagioni 2019/20 (eliminata nei Quarti dalla Itas Trentino), 2018/19 (eliminata nei Quarti dalla Azimut Leo Shoes Modena) e 2017/18 (eliminata negli Ottavi dalla Calzedonia Verona).

La storia di Verona in Coppa Italia
12 partecipazioni
8 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2018/19 (eliminata nei Quarti dalla Itas Trentino), 2017/18 (eliminata nei Quarti dalla Azimut Modena), 201617 (eliminata negli Ottavi dalla Biosì Indexa Sora), 2015/16 (eliminata nei Quarti dalla Sir Safety Conad Perugia), 2014/15 (eliminata nei Quarti dalla Sir Safety Perugia), 2013/14 (eliminata nei Quarti dalla Sir Safety Perugia), 2008/09 (eliminata nei Quarti dalla Bre Banca Lannutti Cuneo) e 2004/05 (eliminata in Semifinale dalla Tonno Callipo Vibo Valentia).

4 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2007/08 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2003/04 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2001/02 (eliminata negli Ottavi dalla Senza Confini Trieste) e 1998/99 (eliminata negli Ottavi dalla Cosmogas Forlì).

2 trofei vinti: 2007/08 e 2003/04 in Coppa Italia di A2 contro la Tonno Callipo Vibo Valentia.

DIRETTA TV
Il match Allianz Powervolley Milano – NBV Verona sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI
Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa – Maar, Pesaresi (L). All. Piazza.

NBV Verona: Spirito – Boyer, Caneschi – Aguenier, Kaziyski – Asparuhov, Bonami (L). All. Stoytchev.

Arbitri: Venturi – Goitre. Terzo arbitro: Lambertini

Impianto: Centro FIPAV Pavesi di Milano.

LA FORMULA
Partecipano le 12 formazioni iscritte al Campionato di SuperLega Credem Banca 2020/21. Le migliori 4 classificate della stagione 2019/20 (Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes Modena, Sir Safety Conad Perugia e Itas Trentino) vanno direttamente ai Quarti di Finale. Le rimanenti 8 squadre sono divise in due gironi di 4 squadre ciascuno, formati secondo il criterio della serpentina, sulla base della classifica della stagione 2019/20. Queste otto squadre disputano un girone all’italiana con partite di sola andata per un totale di tre incontri per squadra (13, 20 e 23 settembre). Le due migliori di ogni girone disputano due partite in casa e una in trasferta. Le prime due squadre classificate di ciascun girone raggiungono le quattro già qualificate ai Quarti di Finale, ovvero i Club che si sono piazzati nei primi quattro posti della Regular Season 2019/20.

Share