Matteo Piano: “La mia emozione nel tornare in campo”

MILANO – Il rientro in campo affidato ad un post sul suo profilo instagram. L’emozione e la gioia del tornare a respirare profumo di pallavolo dopo l’infortunio e la riabilitazione. Un tempo, lungo ma che ora è alle spalle, che ha forgiato Matteo Piano e lo ha reso ancora più forte.

Dopo 10 mesi esatti sono rientrato in campo.
Non importa se l’ho fatto tante volte, se non era una partita di campionato, se ormai sono grande, importa che fossi emozionato.
Forse in tanti eravamo un po’ emozionati e questo è stato un dono. Questa lontananza così lunga dal campo mi ha fatto apprezzare ancora di più la gioia delle azioni quotidiane dello stare in palestra. Mi sono arrabbiato tanto e ho sofferto molto, per molto tempo non ho avuto risposte dietro a questo buio, ora le sento, le vedo e sorrido pienamente.
Anche se vorrei fare alcune cose meglio, ora devo essere benevolente e continuare a sorridere e divertirmi ,perché anche se dovrebbe esserlo, per me stare in palestra così come lo sono ora non è stato scontato per molto tempo. Me la godo e annaffio.
Sono felice di stare bene, di poter lavorare con le persone con cui sono, di essere così, in queste giornate!
Vi abbraccio molto e ci tenevo a dirvi che è tornata di moda la gomitiera così tanto per!
Se non fosse che mi strozzerebbero potrei anche riproporvi la battuta a mo’ di statua della libertà(per i nati prima del ‘94) ma credo che sarebbe sfidare la sorte e anche la tecnica.
PowerGomitieraVolley let’s go

Bentornato capitano!

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dopo 10 mesi esatti sono rientrato in campo. Non importa se l’ho fatto tante volte, se non era una partita di campionato, se ormai sono grande, importa che fossi emozionato. Forse in tanti eravamo un po’ emozionati e questo è stato un dono. Questa lontananza così lunga dal campo mi ha fatto apprezzare ancora di più la gioia delle azioni quotidiane dello stare in palestra. Mi sono arrabbiato tanto e ho sofferto molto, per molto tempo non ho avuto risposte dietro a questo buio, ora le sento, le vedo e sorrido pienamente. Anche se vorrei fare alcune cose meglio, ora devo essere benevolente e continuare a sorridere e divertirmi ,perché anche se dovrebbe esserlo, per me stare in palestra così come lo sono ora non è stato scontato per molto tempo. Me la godo e annaffio. Sono felice di stare bene, di poter lavorare con le persone con cui sono, di essere così, in queste giornate! Vi abbraccio molto e ci tenevo a dirvi che è tornata di moda la #gomitiera così tanto per! Se non fosse che mi strozzerebbero potrei anche riproporvi la battuta a mo’ di statua della libertà(per i nati prima del ‘94) ma credo che sarebbe sfidare la sorte e anche la tecnica😂 PowerGomitieraVolley let’s go

Un post condiviso da Matteo Piano (@teuzzo) in data:

Share