Torna la Superlega nel silenzio dell’Allianz Cloud: Milano ospita Padova

L’Allianz Powervolley contro i patavini a porte chiuse per la decima del girone di ritorno.

MILANO –  Il silenzio dell’Allianz Cloud farà da “cornice” alla decima giornata del girone di ritorno di Superlega. Nell’impianto sportivo di Milano, i padroni di casa dell’Allianz Powervolley ospitano i veneti della Kioene Padova in un match tanto importante per la corsa ai playoff quanto particolare per la condizione ambientale in cui si giocherà. Le porte chiuse, imposte dal DPCM del 04 marzo, accompagneranno le gare di Superlega fino al prossimo 03 aprile come misura di prevenzione e contenimento della diffusione del coronavirus COVID-19.

“The show must go on”: così cantavano i Queen nel loro celebre brano del 1991. Oggi lo “show” della pallavolo è chiamato ad andare avanti, seppur senza il suo principale spettatore, il pubblico. Mancherà così la spettacolarità ed il coinvolgimento degli eventi tipici del volley italiano, ma non mancherà l’aspetto sportivo in un confronto che si preannuncia interessante ed equilibrato. Torna così a riassaporare il clima di campionato la formazione meneghina: l’ultimo match di Superlega risale al 16 febbraio contro Sora. In questa settimana Milano è tornata a giocare in coppa: la CEV Challenge Cup ha “regalato” all’Allianz Powervolley una doppia trasferta estone, culminata con la qualificazione in semifinale. Coach Piazza ed i suoi ragazzi vogliono perseguire l’obiettivo del quarto posto, attualmente occupato da Trento, ma per farlo devono portare a casa quanti più punti possibili da qui alla fine del regular season. Sulla propria strada troveranno quella Padova che all’andata aveva costretto Milano a cedere al tie break sotto i colpi del giapponese Ishikawa e dell’opposto cubano Hernandez. L’Allianz Powervolley, dal canto suo, punterà sulla costanza di Nimir e sulla verve di Sbertoli per poter sollecitare Clevenot e Petric in posto 4.

Sarà una gara dura ed una sfida difficile, in cui sarà necessaria massima concentrazione ed anche l’apporto di chi, magari partendo dalla panchina, può dare il proprio supporto a gara in corso. «Padova è un avversario duro che ha dato fastidio a molte big – analizza Luka Basic –. All’andata abbiamo perso 3-2 e sappiamo che è una squadra ricca di qualità. Veniamo da un viaggio molto lungo, una trasferta pesante dall’Estonia. Il nostro obiettivo è ovviamente fare più punti possibili: scenderemo in campo per vincere, perché proveremo a puntare al quarto posto, ma anche loro hanno bisogno di punti per la corsa ai Play Off. Sarà un po’ strano non avere pubblico: dovremo essere bravi a gestire questa situazione e a proiettare il nostro focus solo sul match». Mancherà il pubblico ed il sostegno dei tifosi che potranno far “sentire” il proprio supporto da casa attraverso la promozione lanciata da Lega Pallavolo Serie A ed Eleven Sports con la possibilità di abbonarsi a 2,99 € al mese sulla piattaforma OTT per guardare tutti i match di Superlega.

STATISTICHE

Il match Allianz Powervolley Milano – Kioene Padova sarà il confronto numero 14 tra le due società. 7 vittorie per Milano, 6 successi per Padova.

EX

Non ci sono ex tra le due squadre.

DIRETTA TV

Il match Allianz Powervolley Milano– Kioene Padova Popolare del Frusinate Sora sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Nimir, Kozamernik – Clevenot, Petric – Gironi, Pesaresi (L). All. Piazza.

Kioene Padova: Travica – Hernandez, Polo – Volpato, Ishikawa – Randazzo, Danani (L). All. Baldovin.

Arbitri: Piana – Zavater. Terzo Arbitro: Rusconi

Impianto: Allianz Cloud di Milano.

Share