Milano ospita Sora all’Allianz Cloud per l’ottava di ritorno

L’Allianz Powervolley domani cerca il successo ed i tre punti per la classifica

MILANO – Vigilia dell’ottava giornata di ritorno di Superlega per l’Allianz Powervolley che domani sera alle ore 18.00 all’Allianz Cloud di Milano ospita Sora. L’obiettivo per la formazione meneghina è tornare al successo e ritrovare l’appuntamento con i tre punti che in campionato mancano dallo scorso 19 gennaio in occasione del 3-0 inflitto a Ravenna.

La vittoria infrasettimanale in CEV Challenge Cup contro i croati del Mladost Ribola Kastela, che ha consegnato all’Allianz Powervolley il pass per i quarti di finale, ha ravvivato l’entusiasmo nello spogliatoio milanese, voglioso di riscattarsi dopo le ultime tre sconfitte consecutive in campionato contro Perugia, Trento e Modena. Nonostante questo, però, per Milano ci sono tutti i presupposti per sorridere e ben sperare. La differenza, alla vigilia dell’ottava giornata di ritorno, rispetto all’andata è di un solo punto: 9 contro 8, frutto di tre successi pieni contro Monza, Ravenna e Perugia ad inizio stagione cui fanno da contraltare le vittorie da 3 punti nuovamente contro i brianzoli e i ravennati e il 3-2 contro Civitanova. Le premesse, dunque, per una seconda parte di campionato entusiasmante ci sono tutte e tutte nelle mani dell’Allianz Powervolley. Contro Sora, fanalino della classifica, servirà tuttavia l’approccio giusto e determinato per fare propria la contesa, con l’Allianz Cloud pronto a dare il proprio contributo anche grazie agli oltre 2000 ragazzi del CSI che faranno il tifo dagli spalti dell’impianto di piazza Stuparich per l’”Oratorio Day”.

28 i punti di differenza tra Milano (33) e Sora (5) che tuttavia non devono far sottovalutare il confronto: i ciociari, infatti, arriveranno a Milano con il coltello tra i denti per giocarsi fino alla fine le loro residue possibilità di salvezza. «Quella contro Sora sarà una gara da non sottovalutare è il monito di Aimone Alletti –. Il campionato italiano è tostissimo e non c’è nessuna partita che sulla carta sia semplice. Iniziano per noi ora le sfide che dobbiamo portare a casa. Quindi sarà necessario scendere in campo con la giusta consapevolezza e convinzione perché dobbiamo fare punti. Dovremo fare quello che abbiamo fatto nel girone di Andata: non solo ripeterci, ma soprattutto migliorarci». Per farlo servirà tutta la qualità del roster, in primis Nimir che, pochi minuti prima dell’inizio del match, riceverà il premio come MVP del mese di gennaio. Per l’opposto olandese si tratta del terzo riconoscimento, dopo quelli di novembre e dicembre. A caratterizzare la gara, infine, sarà volley4ll, il progetto sociale di Allianz Powervolley e Fondazione Allianz UMANA MENTE: sarà infatti presentato il progetto “Food Bank in Oncology”, sviluppato dalla Fondazione per Adroterapia Oncologica – Tera, nata per ideare, progettare, costruire centri per la cura dei tumori con adroterapia in Italia e all’estero. Il progetto, sostenuto anche da UMANA MENTE, consiste in un portale web pensato per l’alimentazione del paziente oncologico: una piattaforma dedicata agli operatori sanitari, ai malati e alle aziende per migliorare la qualità di vita con interventi anche sulla filiera alimentare.

STATISTICHE

Il match Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Allianz Powervolley Milano sarà il confronto numero 11 tra le due società. 7 vittorie per Milano, 3 successi per Sora.

EX

Non ci sono ex tra le due squadre.

DIRETTA TV

Il match Allianz Powervolley Milano Globo – Banca Popolare del Frusinate Sora sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Nimir, Kozamernik – Alletti, Petric – Clevenot, Pesaresi (L). All. Piazza.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Radke – Miskevich, Di Martino – Caneschi, Grozdanov – Joao Rafael, Sorgente (L). All. Colucci.

Arbitri: Capello-Puecher. Terzo Arbitro: Libardi.

Impianto: Allianz Cloud di Milano.

Share