L’Allianz Powervolley Milano vuole il bis all’Allianz Cloud

Domani sera la squadra di Piazza ospita Piacenza guidata in panchina da Andrea Gardini

MILANO – Si torna di nuovo in campo all’Allianz Cloud. Domani sera, alle ore 18.00 nell’impianto di piazzale Stuparich, l’Allianz Powervolley Milano sfida per l’undicesima giornata di Superlega Piacenza. In palio tre punti importanti in vista delle ultime gara del girone d’andata che si chiuderà il 22 dicembre. Dopo la prima vittoria ottenuta tra le mura casalinghe, la squadra di coach Roberto Piazza cerca un fondamentale bis per attaccare il treno delle quattro sorelle in testa alla classifica.

Il successo infrasettimanale contro Vibo ha infatti rilanciato la formazione meneghina al quinto posto in graduatoria a quota 16 punti. Con una partita in meno e a -5 da Trento (che riposerà in questo turno), Milano potrebbe, con una vittoria da 3 punti, arrivare a -2 dai trentini, in attesa di giocarsi il tutto per tutto nelle ultime due gare (l’Allianz Powervolley se la vedrà con Latina e Verona, mentre Trento con Sora e Civitanova). Ipotesi che passano però dal confronto di domani sul campo dell’Allianz Cloud, per nulla scontato contro un avversario temibile come Piacenza. Guidato in panchina da un volto storico della pallavolo italiana come Andrea Gardini, la formazione emiliana può vantare nel suo roster giocatori di qualità giovani ed esperti: dal recordman di punti in Superlega come Alessandro Fei all’opposto azzurro Nelli, da Berger e Kooy in posto 4 ai due centrali serbi Stankovic e Krsmanovic. Un mix di tecnica e potenza che può mettere in difficoltà qualunque squadra, come dimostra fin qui il cammino di Piacenza in campionato che ha raccolto meno di quanto seminato. Milano è tuttavia consapevole della forza dell’avversario, ma altrettanto conscia di avere dalla sua tutte le armi per poterlo mettere in crisi ed uscire con la seconda gioia consecutiva da casa.

Il primo ad esserne consapevole e a trasmetterlo ai suoi ragazzi è coach Roberto Piazza che commenta così la vigilia di Milano – Piacenza: «Piacenza è una squadra che ha giocato tanti tie break, vincendoli. Hanno due centrali molto pericolosi e sono una squadra molto fisica. Dobbiamo essere preparati nell’affrontare una sfida difficile con la stessa calma che abbiamo avuto contro Vibo quando, al cambio campo del primo set che avevamo perso, ci siamo detti che la gara era ancora lunga e che avremmo avuto le nostre chance. Ora però tutte le sfide sono importanti, soprattutto perché stiamo giocando da più di un mese senza centrali. Sappiamo che stiamo facendo delle cose importanti e non deve passare che è normale: i ragazzi mi stanno dando una disponibilità incredibile».

A rendere interessante e ancor più speciale questa sfida ci penserà volley4ll, il progetto sociale promosso da Allianz Powervolley e Fondazione Allianz UMANA MENTE. Le pause tra i set, infatti, saranno caratterizzate dall’esibizione di Tarek Ibrahim Fouad e Sara Greotti, campioni di Wheelchair Dance, che proveranno ad emozionare il pubblico con la loro danza capace di superare le barriere della disabilità.

STATISTICHE

Il match Allianz Powervolley Milano – Gas Sales Piacenza sarà il primo confronto diretto tra le due società.

EX

Fabio Fanuli a Milano nel 2017-2018; Alessandro Tondo a Milano dal 2016 al 2019.

DIRETTA TV

Il match Allianz Powervolley Milano – Gas Sales Piacenza sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sport a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Nimir, Kozamernik – Clevenot, Petric – Gironi, Pesaresi (L). All. Piazza.

Gas Sales Piacenza: Cavanna – Nelli, Stankovic – Krsmanovic, Berger – Kooy, Fanuli (L). All. Gardini.

Arbitri: Santi – Zanussi. Terzo arbitro: Angelucci

Impianto: Allianz Cloud di Milano.

Share