L’Italia batte il Portogallo 3-0, Sbertoli: “Concentrati fino alla fine, bravi a vincere”

Seconda giornata di VNL in Russia: dopo la vittoria sugli USA, arriva il successo con i portoghesi

La seconda gara della Pool 6 della Volleyball Nations League è a senso unico per gli azzurri che battono 3-0 (25-13, 25-20, 25-11) il Portogallo.

La formazione allenata dal ct Gianlorenzo Blengini dà prova di carattere e solidità in campo e conquista altri 3 punti. Tutto facile per gli azzurri che possono contare sempre sulla solidità di Balaso nelle retrovie, sull’efficacia in attacco di Antonov, Cavuto e Nelli, sulla precisione di Giannelli e sul solido contributo di Anzani e Russo. Anche chi è chiamato in corsa non fa mancare il suo apporto. Con concentrazione l’Italia non lascia mai troppo spazio di manovra agli avversari e riesce a chiudere agevolmente anche questo secondo match in Russia.

Domani per la terza e ultima della gara della Pool 6 l’Italia scenderà in campo all’Ufa Arena contro i padroni di casa della Russia.

A fine gara arriva anche il commento di Riccardo Sbertoli: «Siamo soddisfatti del risultato perché per noi era una partita impegnativa. Dovevamo mantenere alta la concentrazione fino alla fine: volevamo la vittoria e siamo riusciti a vincere bene. Al di là della nostra giovane età abbiamo dimostrato che siamo un collettivo che è capace di gestire questi momenti e queste situazione e che sappiamo imporre il nostro gioco. Ci siamo riusciti e siamo tutti molto contenti».

Share