Sbertoli carica la sua Milano: “A Modena con il coltello tra i denti”

Il palleggiatore milanese ha grinta da vendere: “Siamo giovani e grintosi”

MILANO – Dal 13 gennaio al 30 marzo, passando per il 24 gennaio: 76 giorni dividono queste due date, intervallate dal ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, in cui Modena e Milano si ritroveranno nuovamente faccia a faccia. Questa volta non per scrivere la storia in una partita di regular season in Superlega, ma per iniziare il confronto nei quarti di finale dei Play Off Scudetto Credem Banca che metterà in palio l’accesso alle semifinali. Si comincerà con Gara 1, in programma domani alle ore 18.00 al PalaPanini di Modena (diretta televisiva su Raisport), e saranno fin da subito emozioni a ripetizione per un match che mette di fronte la quarta contro la quinta in classifica.

La Revivre Axopower Milano, guidata da coach Giani, nel corso del campionato ci ha provato fino all’ultimo pallone, inseguendo il sogno di arrivare quarta in classifica. Non solo per sfruttare il fattore campo nella sfida dei quarti (e non concederlo così a Modena), ma anche in prospettiva della prossima stagione per l’accesso a Coppe Europee più prestigiose ed, eventualmente, alla Supercoppa italiana. Rimane il cammino entusiasmante che la formazione lombarda ha svolto nel corso della sua stagione regolare ed ora che inizia la post season è tempo di concentrare tutte le energie mentali e fisiche per quello che è un appuntamento al quale Milano si è preparata con determinazione e grinta. Due qualità che appartengono al gruppo e che il regista in campo della squadra non smette di evidenziare: «Siamo una squadra giovane e grintosa e sono certo che queste qualità potranno fare la differenza nel confronto contro Modena». Riccardo Sbertoli, giovanissimo palleggiatore milanese classe 1998 ma con un’esperienza già da veterano, scopre tutte le sue carte e la fa con carisma da vero trascinatore. In attesa del ritorno in campo di Matteo Piano al 100%, è lui il capitano di quella che considera la sua Revivre Axopower “perché la sento dentro le vene” e, sebbene l’avversario sia una squadra storica come Modena da affrontare in un catino come il PalaPanini, Sbertoli (insieme ai suoi compagni) non ha paura di nessuno: «La vittoria con Perugia ci ha dato consapevolezza e determinazione. Ora però inizia un nuovo percorso che dovremo affrontare al meglio: la nostra avversaria è Modena ed andremo lì con il coltello tra i denti. Noi vogliamo vincere ed abbiamo fame e lo abbiamo dimostrato nel nostro campionato e soprattutto nel girone di ritorno. Sappiamo che Modena darà il 100% nei Play Off Scudetto perchè avrà voglia di riscatto dopo una stagione in cui ha avuto qualche problema». Un riscatto al quale è chiamata anche la stessa Milano che, nell’ultima sfida nell’impianto modenese in Coppa Italia dello scorso 24 gennaio, ha regalato set e vittoria agli avversari subendo, nelle fasi concitate del match, la pressione della gara. Ma oggi è un’altra Milano: convinta delle proprie qualità, salda nella sua identità e pronta alla battaglia.

La Revivre Axopower ha aperto il cassetto dei propri sogni e non ha certamente voglia ora di tarparsi le ali. Patron Fusaro è riuscito a riportare Milano ad alti livelli con la speranza, finalmente, di poter giocare nel nuovo PalaLido. Mentre i ragazzi di coach Giani si allenano al Lido di Milano nella Powervolley Academy, alle loro spalle il nuovo Allianz Cloud prende sempre più forma come prende forma il desiderio di giocarci di Sbertoli, che ha raccontato le sue emozioni alla penna di Silvia Guerriero nello speciale di Sport Week in uscita domani con La Gazzetta dello Sport. «Non vediamo l’ora di giocarci. Sarà una cosa pazzesca: qui a Milano c’è un bacino d’utenza per il volley ampissimo, dovremo essere bravi noi però a far affezionare il pubblico». Domani compreso.

STATISTICHE

Il match Azimut Leo Shoes Modena – Revivre Axopower Milano sarà il confronto numero 14 tra le due società. 11 successi per Modena e 2 per Milano.

PRECEDENTI IN QUESTO CAMPIONATO

In totale 3: 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-0 all’andata per Modena e 3-0 al ritorno per Milano), 1 volta nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo 3-1 per Modena).

PRECEDENTI NEI PLAY OFF:

2 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2017/18 (2 successi Modena).

EX

Elia Bossi a Modena dal 19/12/2011 al 2014, nel 2015-2016 e nel 2017-18, Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017.

DIRETTA TV

Il match Azimut Leo Shoes Modena – Revivre Axopower Milano sarà visibile in diretta televisiva su Raisport, canale 57 del digitale terrestre, a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

Azimut Leo Shoes Modena: Christenson – Zaytsev, Holt – Mazzone, Urnaut– Bednorz, Rossini (L). All. Velasco.

Revivre Axopower Milano: Sbertoli – Abdelaziz, Kozamernik – Bossi, Cebulj – Clevenot, Pesaresi (L). All. Giani.

Arbitri: La Micela – Santi – Terzo arbitro: Libardi

Impianto: PalaPanini di Modena

 

Foto di copertina: Andrea Bruno Diodato

Share