Powervolley Milano supporta Special Olympics Italia

Una delegazione della squadra ha partecipato alla cena di raccolta fondi in favore dell’iniziativa.

MILANO – Anche la Revivre Axopower Milano è vicina al progetto Special Olympics Italia. Una delegazione della squadra composta dall’opposto olandese Nimir Abdel Aziz, dal libero Nicola Pesaresi e dal responsabile della comunicazione del club Paolo Tardio ha partecipato, la scorsa settimana, alla cena di di raccolta fondi presso il prestigioso Palazzo Parigi a Milano in occasione degli Special Olympics World Games Abu Dhabi 2019, in programma nella capitale emiratina tra il 14 e il 21 marzo.

L’iniziativa, cui Powervolley è stata invitata attraverso adidas, partner della squadra di coach Giani e compagno di viaggio di Special Olympics Italia, è stata proficua per presentare il progetto e gli imminenti giochi che vedranno impegnati 7.000 atleti con disabilità intellettive e le loro famiglie, provenienti da 170 paesi. Gli atleti competeranno in 22 sport, in più località in tutta la città. Al grande evento parteciperà una delegazione italiana composta da atleti e tecnici che porteranno alti i colori dell’Italia.

«Siamo contenti di poter essere qui e dare il nostro in bocca al lupo a tutti gli atleti che si spenderanno per questi giochi – ha commentato Nicola Pesaresi, presentato sul palco dalla presentatrice tv Roberta Capua –. Il nostro consiglio, come sportivi, è quello di mettere in campo tutta la vostra passione e la vostra gioia, per fare del vostro sport il sogno più bello della vostra vita».

«A nome di Powervolley Milano desidero ringraziare adidas che ci ha permesso di entrare in contatto con questa fantastica iniziativa – ha proseguito Paolo Tardio, responsabile della comunicazione della società –. Spesso si parla di valori dello sport solo in teoria, ma qui tocchiamo con mano l’impegno per fare dello sport non un fine, ma un mezzo di inclusione, integrazione e di aggregazione.  Come Powervolley anche noi siamo fieri di poter sposare simili progetti che abbiano a cuore la voglia ed il desiderio di lasciare un segno tangibile nella società».

Ad organizzare la serata Etihad Airways, partner ufficiale dei Giochi Mondiali di Abu Dhabi 2019, in collaborazione con DCT Abu Dhabi e con il patrocinio del Comune di Milano, che ha visto la partecipazione di S.E. Abdalla Alshamsi, Console Generale degli Emirati Arabi Uniti a Milano, Dora Paradies, Country Manager Italy di DCT Abu Dhabi, Alessandro Palazzotti, Vicepresidente di Special Olympics Italia, Lorna Dalziel, General Manager South & East Europe di Etihad Airways e Antonella Cataldi, Country Manager Italy di Etihad Airways.

Gli invitati hanno preso parte a una lotteria, seguita da un’estrazione premi, il cui ricavato è stato  interamente donato a Special Olympics Italia.

Share