La Revivre Axopower Milano nella tana di Perugia

Ultima di andata per i ragazzi di Giani che cercano l’impresa contro i Campioni d’Italia in carica

MILANO – Ultima giornata di andata per la Revivre Axopower Milano in viaggio in Umbria per la sfida ai Campioni d’Italia in carica della Sir Safety Conad Perugia. Ultima chiamata prima del giro di boa del campionato in un match, quello nell’impianto perugino del PalaBarton, che potrebbe decretare i primi traguardi natalizi. Perché se Milano cerca conferme e punti per chiudere la prima parte di stagione in quinta posizione, Perugia invece cerca la vittoria per avere la certezza del primo posto in classifica.

Sarà sfida senza esclusioni di colpi tra milanesi e perugini sul taraflex tricolore del palazzetto umbro, passerella di grandi campioni del presente e del passato. Sarà Giani contro Bernardi in panchina: due dei giocatori più rappresentativi della storia della pallavolo italiana che oggi continuano a stupire anche da allenatori. Dopo la vittoria contro Vibo Valentia, il tecnico della Powervolley aveva evidenziato la crescita di una squadra che oggi, alla fine del girone d’andata, si presenta nella sua veste migliore e con certezze rafforzate. Non sarà facile sulla carta contro quella Perugia che lo scorso anno ha conquistato il triplete (Campionato, Coppa Italia e Supercoppa, primi successi della sua storia), e che in questa stagione ha portato in Italia il campione cubano, naturalizzato polacco, Wilfredo Leon, accrescendo ancora di più il livello della Superlega italiana. Sarà proprio Leon uno dei giocatori che Milano dovrà tenere d’occhio particolarmente, visti i numeri che lo lanciano nell’olimpo dei migliori di questa stagione. Ben 55 ace realizzati in 12 gare e leader assoluto di questa classifica, che issa la sua squadra in testa a questa statistica con 126 battute vincenti. Ma Perugia non è solo Leon ovviamente: un roster di altissimo livello ricco di campioni del calibro di De Cecco, Atanasijevic, Colaci e Podrascanin. Servirà la miglior Revivre Axopower per tentare di uscire indenni dal PalaBarton, ma questa Milano ha dimostrato più volte di saper sorprendere. E vorrà farlo anche a Perugia, dove la Powervolley ritroverà due ex che al PalaYamamay hanno lasciato un bellissimo ricordo come Galassi e Piccinelli.

«Sappiamo che affronteremo i Campioni d’Italia in carica che hanno i favori del pronostico – commenta Riccardo Sbertoli – . Sarà una sfida dura e complicata, ma mi piace comunque definirla una “bella” sfida. Andremo a Perugia convinti delle nostre potenzialità, cercando di provare a portare via quanti più punti possibili, anche se non sarà facile». Ci mette tutta la carica possibile il regista ambrosiano, così come lo farà tutta la squadra capitanata da Matteo Piano per provare ad invertire anche questa volta, come già successo contro Verona e Civitanova, le statistiche in cui la Sir ha gioito nei precedenti otto confronti.

STATISTICHE
Il match Revivre Axopower Milano – Sir Safety Conad Perugia sarà il nono confronto tra le due società fino ad oggi. Bilancia che pende tutta dalla parte della formazione umbra che vanta 8 totali.

EX
Gianluca Galassi a Milano dal 2016 al 2018, Nicholas Hoag a Milano nel 2016-2017, Alessandro Piccinelli a Milano nel 2017-2018.

DIRETTA TV
Il match Revivre Axopower Milano – Sir Safety Conad Perugia sarà visibile in diretta streaming a partire dalle ore 18.00 su Legavolley Channel.

PROBABILI FORMAZIONI

Sir Safety Conad Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Galassi, Leon – Lanza, Colaci (L). All. Bernardi.

Revivre Axopower Milano: Sbertoli – Abdelaziz, Kozamernik – Piano, Maar – Clevenot, Pesaresi (L). All. Giani.

Arbitri: Florian – Piperata –  Terzo arbitro: Morganti

Impianto: PalaBarton di Perugia (PG)

Share