Milano si aggiudica il derby U19: battuta 3-0 Monza!

Scontro al vertice nel girone A di eccellenza nella 7^ giornata del campionato Under 18 del comitato Milano-Monza-Lecco tra due delle squadre più forti d’Italia, Powervolley Revivre campione d’Italia e Vero Volley, 4^ classificata alle finali nazionali 2018.

In una partita dai contenuti tecnici interessanti i PowerBoys hanno avuto la meglio in un incontro tirato con i primi due set molto equilibrati.

Coach De Marco decide di schierare Pedrinelli-Vita, Orlando-Baldizzone, Teja-Lancianese, libero Colombo.

Nel primo set Powervolley scappa via sul 3-6 grazie ad alcuni attacchi vincenti di Lancianese e ad una squadra aggressiva in difesa. Il set scivola via in equilibrio fino al 16-16. Primo break Powervolley 19-21 prontamente rintuzzato dai Monzesi 23-23. Nello sprint finale sono i ragazzi del duo De Marco – Nardin ad aggiudicarsi il set.

Nel secondo parziale si parte con una serie di errori in battuta, fondamentale in cui ambo le squadre forzano (saranno 19 errori con 8 ace a fine partita per Powervolley). Vero Volley conduce il set fino al 11/9. Doppio cambio per i milanesi: Meschiari per Pedrinelli e Bonacchi per Vita. Il giovane Bonacchi (classe 2004, in campo come un veterano!) dai nove metri spacca il set con 2 ace e un servizio che non permette l’attacco Vero Volley. Sono così i PowerBoys a condurre 16-18, punteggio su cui si chiude il doppio cambio. La varietà dei colpi d’attacco di Teja (63%),  l’ottimo lavoro a muro dei centrali Orlando e Baldizzone e l’eccellente ricezione di Colombo (78% positiva, 56% perfetta), mettono in cassaforte anche il secondo set 21-25.

Nel terzo parziale con il sestetto base, primo break per i ragazzi di Milano sul 4-6, che spingono sull’acceleratore fino a 7-11 con Pedrinelli in cabina di regia, che alterna tutti gli attaccanti a disposizione: time-out Vero Volley. I Powerboys continuano a macinare gioco fino al 10-18 con 3 ace consecutivi di Orlando. Doppio cambio come il set precedente. Reazione Monza che si porta sul 18-21, quando i PowerBoys decidono di spingere sull’acceleratore e chiudere il set 18-25.

Buona prestazione del gruppo guidato dal duo De Marco – Nardin, che ha dimostrato come uniti e coesi si possano superare le difficoltà palesate in questa prima parte della stagione.

Dopo 7 giornate Powervolley Revivre Milano si gode il primo posto del girone, timbrando la settima vittoria consecutiva e il primo posto solitario alla fine del girone d’andata.

Prossimo incontro mercoledì 28 Novembre a Segrate con Pall. Vittorio Veneto Milano.

 

TABELLINO 

Vero Volley G-Action – Powervolley Revivre  0 -3 (23-25/21-25/18-25)

VERO: Carminati, Falgari 9, Gaggini, Dimitrov 6, Giani, Reseghetti 1, Gianotti 4, Colombo, Schintu 5, Panzeri, Galloni 2, Piazzi (L), Rota 4. All, Petrelli – Callegari.

Powervolley: Pedrinelli 1, Bonacchi 2, Baldizzone 7, Teja 11, Vita 6, Meschiari 4, Lancianese 11, Orlando 13, Marazzini, Sacco, Colombo (L). All. De Marco – Nardin.

Vero Volley G-Action – Powervolley Revivre  0 -3 (23-25/21-25/18-25)

VERO: Carminati, Falgari 9, Gaggini, Dimitrov 6, Giani, Reseghetti 1, Gianotti 4, Colombo, Schintu 5, Panzeri, Galloni 2, Piazzi (L), Rota 4. All, Petrelli – Callegari.

Powervolley: Pedrinelli 1, Bonacchi 2, Baldizzone 7, Teja 11, Vita 6, Meschiari 4, Lancianese 11, Orlando 13, Marazzini, Sacco, Colombo (L). All. De Marco – Nardin.

Share